In tutto il mondo, circa 65 milioni di persone hanno BPCO moderata o grave. Circa 12 milioni di adulti negli Stati Uniti hanno una diagnosi di BPCO. Si stima che altri 12 milioni di persone hanno la malattia, ma non lo conoscono ancora.

La maggior parte delle persone con BPCO sono 40 anni o più.

La maggior parte delle persone con BPCO sono fumatori o ex fumatori. Il fumo è il fattore di rischio più importante che può essere modificato. Tra il 20 e il 30 per cento dei fumatori cronici si sviluppa la BPCO.

Tra il 10 e il 20 per cento delle persone con BPCO non hanno mai fumato. Fino al 5% delle persone con BPCO, la causa è un disturbo genetico che coinvolge livelli bassi di una proteina chiamata alfa-1-antitripsina.

La BPCO è una causa principale di ospedalizzazioni nei paesi industrializzati. Negli Stati Uniti, la BPCO è responsabile di oltre 700,00 ricoveri ospedalieri all’anno e oltre 1,5 milioni di visite di reparti di emergenza. Tra le persone con cancro ai polmoni, tra il 40 e il 70 per cento sono anche BPCO.

Circa 120.000 persone muoiono dalla BPCO ogni anno negli Stati Uniti. È la terza causa di morte negli Stati Uniti. Più donne che uomini muoiono dalla BPCO ogni anno.

Si prevede che il numero di casi di BPCO aumenterà di oltre il 150 per cento dal 2010 al 2030. Molto di ciò può essere attribuito ad una popolazione che invecchia.

Qual è la prospettiva per le persone con BPCO?

La BPCO tende a progredire lentamente. Non si può nemmeno sapere di averlo durante le fasi iniziali.

Una volta che hai una diagnosi, dovrai iniziare a consultare regolarmente il tuo medico. Dovrai anche intervenire per gestire la tua condizione e apportare le modifiche necessarie alla tua vita quotidiana.

I sintomi precoci possono essere gestiti e alcune scelte di stile di vita possono aiutarti a mantenere una buona qualità di vita per un certo tempo.

Mentre la malattia progredisce, i sintomi possono diventare sempre più limitanti.

Nelle gravi fasi della BPCO, potresti non essere in grado di prendervi cura di te senza aiuto. Hai maggiori rischi di sviluppare altre infezioni respiratorie, problemi cardiaci e cancro al polmone. Può anche essere a rischio di depressione.

La BPCO riduce in genere l’aspettativa di vita, anche se le prospettive variano notevolmente da persona a persona. Le persone con BPCO che non hanno mai fumato potrebbero avere una modesta riduzione dell’aspettativa di vita , mentre i fumatori anziani e quelli attuali potrebbero avere una riduzione maggiore.

Oltre a fumare, la tua prospettiva dipende da come rispondi al trattamento e se puoi evitare complicazioni gravi. Il medico è nella posizione migliore per valutare la tua salute generale e darti un’idea su cosa aspettarsi.

Ulteriori informazioni sull’aspettativa di vita e la prognosi per le persone con BPCO »